statistiche

Pubblichiamo di seguito un interessante studio statistico sulla figura del franchisee condotto da Federazione Italiana Franchising-Confesercenti. Non è inerente il franchising del cioccolato in specifico ma ricomprende tutto il comparto.
Come si evince i dati sono molto confortanti ed interessanti ed uno dei settori maggiormenti interessati è proprio quello del food.

Qual è il profilo del franchisee? Quali sono i settori merceologici di maggiore interesse? A queste e altre domande ha cercato di rispondere la ricerca esclusiva “Conosci il tuo franchisee. Cosa cerca e perché si affilia” realizzata dalla Divisione Ricerche e Sviluppo di AZ Franchising Group - il primo sistema multimediale per lo sviluppo del franchising – recentemente presentata presso il Centro Svizzero di Milano davanti ai principali esperti dell’affiliazione commerciale e della comunicazione.
L’identikit del franchisee è stato tracciato partendo da alcuni dati generali che ne individuano il profilo. Secondo il sondaggio condotto da AZ Franchising su un campione di circa 2.000 soggetti a settembre 2010, gli affiliati e i potenziali tali sono per il 48% uomini e per il 52% donne. La zona che denota una maggiore concentrazione di franchisee o potenziali tali è la Sicilia, seguita dalla Lombardia e dalla Campania. In prevalenza, scelgono di diventare indipendenti i soggetti con età compresa tra 26 e 45 anni, con disponibilità di investimento medio-bassa, tra 10mila e 40mila euro, provenienti dal settore impiegatizio e imprenditoriale. Tra le categorie merceologiche più apprezzate troviamo il comparto bambino, moda donna, food e turismo.

Le associazioni Assofranchising e FIF stilano un rapporto annuale sull'andamento del franchising in Italia.

Secondo l'ultimo rapporto Assofranchising, il giro d’affari del comparto raggiunge i 21.774 miliardi di euro, registrando un incremento del 1,7% rispetto ai dati del 2008. Nel 2009 le insegne operative italiane sono 869, +2% rispetto all'anno precedente. I punti vendita in franchising sono 53.313 (-0,2%). Infine gli addetti occupati nelle reti, compreso il franchisee, sono 180.525, in flessione dello 0,9% rispetto al 2008.
Fonte: Rapporto Franchising Italia 2009. Strutture, Tendenze e Scenari. A cura di Assofranchising. Realizzato ed elaborato da Osservatorio Permanente sul Franchising, Quadrante e Servizio Studi Assofranchising.

Rispetto al 2007, per la FIF si è realizzata una consistente espansione sia dei marchi che dei punti vendita: rispettivamente +7.8% e + 7.2%, pari a 64 marchi in più e a un incremento di circa 3mila unità, cui è corrisposto un aumento del personale occupato del 5.3% e una buona performance del giro d’affari (+8,7%), che sfiora i 19 miliardi di euro. I 45.751 negozi in franchising rappresentano il 6% del totale degli esercizi del commercio al dettaglio che operano in Italia. Nell’abbigliamento la percentuale sale al 10%, ovvero un negozio di abbigliamento su 10 opera in Italia con la formula del franchising.


Fonte: Annuario Tutto Franchising 2008 a cura della Federazione Italiana Franchising-Confesercenti

 



info@cioccolatofranchising.com