tipi di franchising cioccolato

Esistono diverse tipologie di offerta franchising cioccolato:
dalla semplice rivendita di cioccolato (come "la cioccolateria" e "Godiva") alla cioccolateria che ha pensato alla destagionalizzazione del prodotto introducendo il gelato (come "Awfully Chocolate" o "Mirco della Vecchia"), passando per la cioccolateria con annessa caffetteria o teeria per sviluppare maggior business e facilitare l'ingresso nel locale dei clienti (come "Caffè di Roma) per finire con la cioccolateria completa di caffetteria, teeria e yogurt probiotico per innovare e destagionalizzare (come "Chocoteca").

Semplice cioccolateria di rivendita cioccolato.
Non si produce nulla, si vende la gamma del cioccolato: praline, tavolette, dragee, crema e soggettistica.
PRO:
I costi di arredamento e preparazione di opere murarie, idriche ed elettriche saranno certamente non molto alte.
CONTRO:
Il grande rischio è che nei periodi caldi il fatturato scenderà in modo drastico e se ci sono pasticcerie o cioccolaterie in zona... la guerra sarà dura a meno di non avere un marchio molto affermato (es. Godiva).
Altro punto a sfavore è che non sarà possibile vendere le cioccolate calde perchè per normativa italiana quest'attività è considerata "somministrazione" e pertanto richiede necessariamente la "licenza bar".
CONSIDERAZIONI:
un sistema di vendita cioccolato per sostenere costi molto bassi per l'apertura ma rischi elevatissimi di non vendita nei mesi caldi e poca offerta avendo solo cioccolato finito.
Questo tipo di franchising è proposto da:
- Caffarel - http://www.caffarel.com
-
Godiva - http://www.godiva.be
- La cioccolateria - http://www.blog-franchising.com/la-cioccolateria-franchising/
- Jeff de Bruges - http://www.jeff-de-bruges.com

Cioccolateria e gelateria
Oltre il cioccolato finito si potrà vendere anche il gelato.
PRO:
La formula garantisce la destagionalizzazione ossia nei periodi freddi si venderà il cioccolato ed in quelli caldi il gelato permettendo così al locale di avere un bilanciamento di incassi durante l'anno.
CONTRO:

In tal caso serve dotarsi di un laboratorio a norma con le annesse spese idriche ed elettriche certamente maggiori delle precedenti. A questo deve aggiungersi qualche complicanza a livello burogratico per la normativa ASL visto che si produce il gelato.
Anche per questo sistema non sarà possibile vendere le cioccolate calde perchè per normativa italiana quest'attività è considerata "somministrazione" e pertanto richiede necessariamente la "licenza bar".
CONSIDERAZIONI:
interessante sistema che permette di incassare sia nei mesi caldi che in quelli freddi.
Questo tipo di franchising è proposto da
- Venchi -
http://www.venchi.it
- Awfully Chocolate - http://www.awfullychocolate.com/franchising.php>

Cioccolateria e gelateria senza laboratorio
Un'offerta particolare pensata per destagionalizzare e poter vendere il gelato nei mesi caldi ma senza l'onere di realizzare un laboratorio.
PRO:
è possibile vendere il gelato nei mesi caldi per bilanciare il crollo delle vendite del cioccolato.
CONTRO:
certamente non sarà facile l'approvvigionamento che farà salire i costi del prodotto visto che occorrerà trasportarlo con camion frigo molto costosi. Altro punto che non convince è quante volte la settimana occorre predisporre l'approvvigionamento e in quanto tempo arriverà il prodotto. Es. Se finisce il gelato il sabato? la domenica non ssi potrà vendere nulla! se la casa madre fosse vicina magari si potrebbe essere facilitati ma con l'ulteriore punto negatico che sarebbe proprio l'affiliante a fare concorrenza all'affiliato vista la vicinanza territoriale.
Come sopra, anche questo sistema di franchising non potrà vendere le cioccolate calde perchè per normativa italiana quest'attività è considerata "somministrazione" e pertanto richiede necessariamente la "licenza bar".
CONSIDERAZIONI:
troppo complessa e rischiosa la gestione del gelato non prodotto sul posto e che non si potrà dare ai clienti dicendo che è prodotto nel locale: statisticamente il pubblico non è ben disposto a consumare gelato artigianale non realizzato nel medesimo locale e lo valuta alla stregua di quello industriale realizzato, surgelato e trasportato.
Questo tipo di franchising è proposto da:
- Mirco della Vecchia - http://www.negoziodicioccolato.it
- Crema e cioccolato - http://www.cremaecioccolato.com


Cioccolateria e caffetteria

Oltre alla rivendita di cioccolato come nella prima tipologia sopra esposta esiste anche la possibilità di somministrare caffè e cioccolate calde.
PRO:
Ovviamente questa proposta favorisce molto più afflusso di persone che possono entrare anche solo per "bere un caffè" e poi, guardandosi intorno potranno acquistare il cioccolato esposto aumentando così di gran lunga il fatturato.
Altro punto a favore stà nel fatto che avendo la licenza bar può gestire la somministrazione e quindi potrà preparare e vendere le cioccolate calde: un business molto interessante per i periodi freddi o le località di montagna per tutto l'anno.
CONTRO:
manca l'attenzione al periodo caldo. In estate questo locale potrà sostenersi come una sorta di bar classico con caffè, bibite ed aperitivi.
CONSIDERAZIONI:
Proposta migliore rispetto alle precedenti perchè il caffè induce il cliente ad entrare ma fortemente penalizzato da fatto che non abbia pensato ad un elemento "freddo" da vendere nel periodo caldo. Vivamente sconsigliato di introdurre marchi troppo commerciali di gelato accostati al cioccolato artigianale. Il pubblico non gradirebbe di certo l'abbinamento "cioccolato artigianale" con "gelato industriale".
Questo tipo di franchising è proposto da:
- Caffe di Roma - http://www.beverfood.com
- Butlers Chocolate - http://www.butlerschocolates.com
- Theobroma Chocolate Lounge -http://www.franchise.net.au/article/Chocolate-franchise-expanding/482069.aspx
- San Churro - http://www.sanchurro.com
- Simon Dunn - http://www.simondunnchocolates.co.uk/franchises



Cioccolateria e yogurteria
Format vicino come concetto a quello di Venchi con "Cioccolato e Gelato" in modo da far fronte sia al periodo caldo che freddo ma con una particolarità: lo
yogurt può essere prodotto da un macchinario che non richiede laboratorio separato con notevoli minori disagi ed attenzioni sotto l'aspetto ASL. Tale fatto è giustificato dalla diversa modalità di lavorazione e stoccaggio dello yogurt rispetto al gelato.
PRO:
Un'ottima proposta innovativa rispetto al gelato che permette di non avere così tanti competitor visto che in ogni città esistono moltissime gelaterie e pochiessime yogurterie. Ottimo anche per il fatto che lo Yogurt è fresco e funziona bene nei momenti caldi.
CONTRO:
non vediamo "controindicazioni"
CONSIDERAZIONI:
Interessante proposta, costi molto contenuti del macchinario per la realizzazione dello yogurt rispetto al gelato
Questo tipo di franchising è proposto da:
- Chocoteca Lean - http://www.chocoteca.com


Cioccolateria, caffetteria, teeria e yogurteria
Offerta completa che prende tutti i punti positivi delle precedenti proposte ed esclude quelli negativi.
PRO:
La cioccolateria con annessa caffetteria permette sia di vendere le cioccolate calde che di realizzare i caffè, gli aperitivi (magari con ricette particolari con il cacao). La caffetteria induce le persone ad entrare anche solo per un caffè permettendo poi di aprirsi con tutte le altre possibilità di vendita (tutta la gamma del cioccolato, bibite, sacchetti di tè, oggettistica realativa al cioccolato, confetti, bomboniere).
La teeria è ancora un settore sconosciuto in Italia e proprio per questo molto interessante perchè gli appassionati sono disposti a fare anche molti chilometri per trovare un tè particolare e ricercato. Esistono poi alcuni tè e tisane a base di cacao che ben si accompagnano in una cioccolateria. Altro elemento a favore è relativo allo yogurt poichè non solo risulta essere una valida alternativa al gelato ma anche molto più semplice da gestire soprattutto sotto l'aspetto burocratico e di permessi.
CONTRO:
La completezza delle attività comportano maggior ampiezza del locale: è bene infatti disporre di almeno 100 mq
CONSIDERAZIONI:
Una tra le migliori delle diverse tipologie proposte sul mercato.
Questo tipo di franchising è proposto da:
- Chocoteca - http://www.chocoteca.com

ATTENZIONE
Nella presente descrizione non abbiamo portato ad esempio il franchising Tailor perchè sarebbe compreso in tutte le tipologie sopra descritte poichè realizza il locale "su misura" per il cliente finale e quindi dalla semplice caffetteria al locale complesso che propone tutti i prodotti.



info@cioccolatofranchising.com